Quest’anno la stagione migratoria delle megattere è particolarmente consistente per numero di individui; da oltre un mese gli avvistamenti sono quotidiani ed è possibile incontrare individui in navigazione solitaria, coppie o piccoli gruppi. Particolarmente facili da vedere nelle ultime settimane le madri con i piccoli appena partoriti, con tutti gli atteggiamenti materni e di cura del piccolo che ne derivano, e il superbo salto di corteggiamento dei grossi maschi riproduttivi!!

Una migrazione che non smette di emozionarci e stupirci!

0 Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous reading
Il pesce balestra titano
Next reading
La migrazione riproduttiva delle megattere